sabato 24 novembre: INCONTRO PUBBLICO con Sindaci e Rappresentanti delle forze politiche

Come già anticipato nel post precedente ricordiamo qui il prossimo appuntamento:

il 24 novembre, alle ore 15.00,

presso la Biblioteca Civica di Castellanza (piazza Castegnate, 2bis),

si terrà un INCONTRO PUBBLICO in cui si farà il punto della situazione assieme agli amministratori del territorio ed alle forze politiche.

Faremo il punto della situazione e soprattutto, chiederemo ai sindaci e alle forze politiche locali quali atti concreti intendono intraprendere (o hanno intrapreso) per evitare la realizzazione dell’impianto. Abbiamo invitato, infatti, i Sindaci dei nove comuni firmatari del documento del 20 settembre, il Presidente della Provincia di Varese (che non verrà per impegni presi in precedenza, ma che, speriamo, possa mandare un delegato o una comunicazione scritta), e i rappresentanti delle forze politiche locali presenti nel Consiglio Regionale della Lombardia.

L’invito delle forze politiche e istituzionali non è casuale. Il progetto Elcon, infatti, è sottoposto in Regione ad un procedimento di carattere burocratico, che ne valuta esclusivamente gli aspetti tecnici. Malgrado ciò, c’è un principio più che legittimo, che vorremmo, con l’incontro pubblico di sabato ribadire con forza: una decisione tanto delicata come quella di realizzare un impianto che condizionerebbe in modo rilevante il futuro di un interno territorio, non può essere presa tramite un semplice atto burocratico. Deve, al contrario, essere ponderata in un’ attenta analisi che consideri tutti gli aspetti, compresa la pregressa situazione ambientale della zona in cui l’impianto andrebbe ad inserirsi (zona già compromessa gravemente) e il tipo di sviluppo che si vuole dare a tale zona. Ebbene, una valutazione del genere non può che essere di carattere politico e porta, necessariamente, ad escludere la possibilità di insediamento dell’impianto,  per i motivi che più volte abbiamo affermato, ben spiegati nelle nostre osservazioni presentate anche in sede Conferenza dei Servizi.

Continua a leggere

Annunci

29 ottobre: Incontro del Comitato con i Sindaci del Tavolo Permanente

In vista dell’assemblea pubblica che il Comitato sta preparando per la fine del mese di novembre (troverete a breve i consueti aggiornamenti sul sito) abbiamo inviato ai nove Sindaci firmatari del documento del 20 settembre la richiesta di un incontro.

I Primi Cittadini hanno accolto la nostra proposta e hanno ritenuto opportuno incontrare congiuntamente il Comitato Valle Olona Respira. Nel pomeriggio del 29 ottobre (lunedì) una delegazione del Comitato si è ritrovata perciò con i Sindaci Fabrizio Farisoglio (Castellanza), Giorgio Volpi (Olgiate O.), Celestino Cerana (Marnate), Luigi Melis (Solbiate O.), Giuseppe Migliarino (Gorla Min.), Gigi Farioli (Busto Arsizio) e Alberto Centinaio (Legnano) presso il Comune di Castellanza.

Durante l’incontro:

è stata confermata la volontà da parte dei nove Primi Cittadini non solo di continuare a lavorare insieme per evitare l’impianto Elcon, ma anche per studiare e trovare soluzioni agli altri problemi ambientali della zona. Si è parlato, in particolare, della situazione del fiume Olona. Ci fa piacere che “grazie” alla questione Elcon e alla forte consapevolezza popolare maturata intorno ai temi ambientali, sia nato questo tavolo di lavoro permanente, comprendente ben 9 amministrazioni;

– i Sindaci hanno inoltre fissato la data del 7 novembre per un incontro con il nuovo Assessore regionale all’ambiente, Leonardo Salvemini, per sottoporgli le problematiche ambientali della zona e la questione dell’impianto Elcon; nei giorni successivi incontreranno poi il Vice Presidente della Lombardia e Assessore all’Industria, Andrea Gibelli (Lega Nord). E’ stato concordato che vi sarà un secondo incontro con il Comitato nel quale i Primi Cittadini relazioneranno riguardo agli esiti di questi colloqui;

– alla richiesta di un possibile atto amministrativo da mettere in campo per evitare l’impianto Elcon, essi hanno parlato di una delibera congiunta, che tutte le 9 amministrazioni dovrebbero sottoscrivere. Il documento, che è in fase di definizione, farà riferimento alla situazione ambientale ed alla sua compromissione ed espliciterà la netta contrarietà di tutto il territorio alla realizzazione di un impianto come quello proposto da Elcon.

Alcuni articoli a riguardo sulla stampa locale on-line:

Aggiorneremo il sito riguardo agli ulteriori sviluppi dopo gli incontri dei Sindaci in Regione ed ai dettagli sulla prossima assemblea pubblica.

Tenete d’occhio il sito del Comitato!

[7.novembre.2012] AGGIORNAMENTO –> Oggi si è tenuto l’incontro tra i sindaci della Valle Olona e l’Assesore Regionale all’Ambiente, Prof. Salvemini. In attesa che i Sindaci relazionino al Comitato, qui trovate alcuni articoli apparsi sulla stampa locale su quanto si sono detti:

Il Comitato al Buon Gesù

Lo scorso lunedì, 8 ottobre, si è tenuta il primo incontro pubblico del Comitato ValleOlonaRespira con i cittadini del Buon Gesù e di Olgiate Olona. Insieme abbiamo fatto il punto della situazione riguardo al progetto e abbiamo ribadito le ragioni di opposizione. All’incontro hanno deciso di prendere parte anche i Sindaci di Olgiate Olona e Marnate che sono intervenuti ri-affermando il loro NO all’impianto Elcon.

Per chi non avesse partecipato, ecco la presentazione Power Point che abbiamo utilizzato: Presentazione Buon Gesù – 8.12.2012.

Ringraziamo tutti coloro che si sono impegnati per la realizzazione dell’incontro e il Circolo Rurale del Buon Gesù che ci ha permesso di tenere la serata nei suoi spazi.

Ed ecco anche alcune foto dell’iniziativa: 

Stiamo organizzando altri incontri, tra i quali ve ne sarà uno di particolare rilievo da tenersi a Castellanza nel prossimo mese…a breve aggiornamenti a riguardo su questo sito!

Nel frattempo vi ricordiamo la pagina del sito dove potete trovare numerosi documenti che riguardano la battaglia del Comitato (tra cui anche le Osservazioni sull’impianto redatte da tecnici del Comitato, depositate in Regione Lombardia).

Cosa sta facendo il Comitato? Facciamo il punto della situazione!

La battaglia dei cittadini che, ormai più di due mesi fa, hanno dato vita a ValleOlonaRespira si sta infittendo sempre di più. Facciamo quindi il punto della situazione sulle azioni che il Comitato ha compiuto sinora.

Continua a leggere