19 maggio: manifestiamo insieme per un futuro migliore!

A circa un mese dall’Assemblea pubblica che ci ha tenuto a battesimo (14 aprile) e dopo che il progetto Elcon è stato ufficialmente depositato in Regione, il Comitato ValleOlonaRespira indice una grande manifestazione ciclo-pedonale per le strade di Castellanza. La manifestazione, che si terrà sabato 19 maggio, sarà l’occasione giusta per ribadire con forza la nostra ferma opposizione alla realizzazione dell’impianto Elcon, impianto che riteniamo assolutamente incompatibile con il territorio nel quale andrebbe ad insediarsi.

Il Corteo partirà dalla zona del ex Polo Chimico, in Via Olgiate (parcheggio fronte Cimitero, lato ingresso Ex-Montedison) alle 15.30; aspetteremo in questo punto di ritrovo i cittadini dei paesi limitrofi (Legnano, Busto Arsizio, Olgiate Olona, Marnate) che ci raggiungeranno, a gruppi, in bicicletta (troverete a breve tutte le info sugli orari e i luoghi di partenza delle diverse “biciclettate”, cui vi invitiamo a partecipare, sul nostro sito). Inoltre, anche per i castellanzesi che lo desiderano, sarà possibile aggregarsi ad una biciclettata cittadina  che confluirà poi, come le altre, al Polo Chimico.

Mentre aspettiamo i nostri compagni della Valle Olona distribuiremo (alla modica cifra di 1 euro, perchè, lo ricordiamo, il Comitato è completamente autofinanziato) il “Kit del manifestante”, composto da: palloncino con logo del Comitato, astina di supporto del palloncino e mascherina anti – smog.

Le mascherine anti-smog ci sono sembrate l’ oggetto simbolicamente più adeguato al luogo ove ci troveremo, ossia la zona antistante l’ex Polo Chimico, nel quale per troppi anni è stato permesso l’insediamento di industrie insalubri che hanno inquinato gravemente sia l’area su cui insistevano, sia il territorio circostante.

Per le 16.00 circa tutte le biciclettate dovrebbero essere arrivate: partiremo quindi verso il centro della città. Il Corteo attraverserà Corso Matteotti e si fermerà poi davanti al Palazzo Comunale: qui consegneremo simbolicamente al Sindaco le oltre 4000 firme di cittadini che in questo primo mese hanno voluto esprimere il loro secco NO all’impianto Elcon (la raccolta firme, comunque, proseguirà anche dopo la manifestazione). Ci toglieremo inoltre le mascherine, che lasceremo (con dei messaggi per l’Amministrazione, per chi vorrà) davanti al Comune, a significare la nostra richiesta di vivere in un ambiente sano, in cui non si permetta l’insediamento di industrie ad alto impatto ambientale.

Ci dirigeremo infine verso un luogo della città molto diverso rispetto a quello da cui siamo partiti: il Parco Università (ingresso in Via Generale Porro); lì, dopo un breve discorso e un momento musicale, la manifestazione si concluderà.

Chiediamo a tutti i cittadini contrari all’impianto di MANIFESTARE insieme a noi per dire BASTA al modello di sviluppo che ha caratterizzato in passato il Polo Chimico, per pretendere un FUTURO DIVERSO, nel quale la salute delle persone e la tutela dell’ambiente siano un patrimonio da salvaguardare e difendere.

 UN ALTRO MODELLO DI SVILUPPO È POSSIBILE

RIVENDICHIAMOLO INSIEME PER IL NOSTRO TERRITORIO!

Annunci