Conferenza dei Servi del 19 luglio: resoconto

Si è tenuta ieri, 19 luglio, la prima seduta della Conferenza dei Servizi, il “tavolo regionale” nel quale si sta discutendo del progetto Elcon. Come sapete il Comitato ha fatto richiesta di partecipare e la richiesta è stata accolta: eravamo quindi presenti in qualità di uditori (ossia non avevamo diritto di parola).

Una volta accompagnati gli attivisti che hanno realizzato un bellissimo sit in proprio sotto al Palazzo della Regione (qui trovate foto e video: https://valleolonarespira.wordpress.com/immagini-e-video/sit-in-19-luglio-2012/) una delegazione del Comitato è salita in Conferenza dei Servizi. Qui trovate un resoconto dettagliato della riunione:  Conferenza dei Servizi 19.7.2012 – resoconto.

Cosa è accaduto in estrema sintesi? Innanzitutto è bene ricordare che la Conferenza dei Servizi era “istruttoria”: non si sono quindi prese decisioni, né per il si, né per il no al progetto. La seduta ha visto tre momenti distinti:

1. inizialmente si è chiesto, in particolare a Comune di Castellanza e Provincia di Varese, di relazionare in merito ad eventuali elementi ostativi alla realizzazione del progetto. Entrambi gli enti hanno risposto, riportando alcuni elementi di criticità.

2. si è lasciata poi la parola al proponente che ha presentato brevemente il progetto;

3. si è aperta infine la discussione, durante la quale i tecnici della regione hanno avanzato numerosi punti critici del progetto e richieste di chiarimento e/o integrazione cui Elcon dovrà rispondere. Le numerose richieste hanno dimostrato, a nostro avviso, la lacunosità e l’approssimazione del progetto.

Al di là delle lacune  del progetto, quello che ci sentiamo di dire (e che, a nostro avviso, è emerso anche ieri in Conferenza dei Servizi) è che un impianto del genere, nel polo chimico di Castellanza/Olgiate, rappresenterebbe un carico ambientale insostenibile per la zona. Tante le questioni sollevate in tal senso, molte delle quali erano state evidenziate dal Comitato già da tempo (solo per citarne alcune: la vicinanza dell’impianto ad abitazioni ed edifici pubblici, sottolineata sia dal sindaco di Olgiate sia da quello di Castellanza, la questione del traffico urbano, la pericolosità delle sostanze che sarebbero convogliate con mezzi pesanti al polo chimico, la questione del depuratore di Olgiate, ecc…).

Come ha affermato poi il Sindaco Volpi, si tratta anche di una decisione politica: si sta parlando del futuro di un interno territorio, che ha dato già molto in termini ambientali e che molto sta dando ancora.

Inutile dire che la battaglia non è finita: il procedimento iniziato con la presentazione del progetto è ormai in fase inoltrata, ma andrà avanti per molto. In questi mesi abbiamo fatto parecchio, ma dobbiamo fare ancora di più. Il Comitato non va in vacanza: continueremo a studiare, manderemo se necessario ulteriori osservazioni e soprattutto continueremo ad informarvi e lavoreremo per organizzare le prossima iniziative di mobilitazione popolare.

Rimaniamo quindi in contatto!

[Iniziamo a dirvi che a Legnano l’associazione InFormazione InMovimento prosegue la raccolta firme nei giorni:
21/7/12 e 28/7/12
in zona bar Gobbi a Legnano – Inizio zona pedonale (corso Garibaldi 33)]

Annunci

ValleOlonaRespira in Regione

La giornata di oggi per il Comitato ValleOlonaRespira è stata densa di impegni. Dalle ore 10.30 alle ore 13.30 si è tenuta la prima riunione della Conferenza dei Servizi sul caso Elcon.

La giornata è iniziata però molto prima: siamo partiti con il treno da Castellanza alle 7.55 e, dalle 9.00, eravamo sotto il Palazzo della Regione con cartelli, striscioni e…una bara. Si perché, come  avevamo annunciato, abbiamo celebrato un simbolico funerale della Valle Olona, per sensibilizzare riguardo al pessimo stato ambientale della nostra zona e per ribadire l’assurdità di insediare un impianto come quello proposto da Elcon in un territorio già saturo di inquinamento.

Ecco un collage con alcune delle foto scattate oggi:

E’ solo un piccolo assaggio…domani troverete su questo sito un resoconto di quanto si è detto in Conferenza dei servizi e moltissime altre foto sull’iniziativa (ringraziamo sin da ora i nostri fotografi ufficiali, Antonio e Stefania).

Per chi volesse stasera (tra poche ore) dalle 21.15 saremo al Circolo Airone e inizieremo a relazionare sulla Conferenza dei Servizi.

Altrimenti ci vediamo in questa piazza virtuale per il resoconto più dettagliato!

Grazie a tutti i partecipanti al sit in di oggi!

Grazie in particolare a…

…a chi ha realizzato le lettore, a chi le ha portate, a chi ha realizzato i cartelli, a chi ha pensato alla bara, a chi l’ha portata da Castellanza a Milano, a chi ha registrato e a chi ha scattato foto, a chi è stato ore ad aspettarci sotto al sole, a chi, come noi, continua a credere nella causa del Comitato!